Il cinema in Italia
 

Venezia, edizione storica?

Karamazov 10 Set 2017 15:12
La vittoria di un film "fantastico" (qualcuno direbbe
da bimbiminkia) di stampo commerciale, è sicuramente
un evento, ma sarà davvero una svolta?
noquarter 12 Set 2017 09:22
Il giorno domenica 10 settembre 2017 15:12:40 UTC+2, Karamazov ha scritto:
> La vittoria di un film "fantastico" (qualcuno direbbe
> da bimbiminkia) di stampo commerciale, è sicuramente
> un evento, ma sarà davvero una svolta?

Benicio nelle sue fantasie orrorifiche mi e' piaciuto, nei suoi primi film erano
funzionali alle storie. Poi e' proseguito tra me*****-alti e bassi...
Anche qui una bella dose fantastica e une storia tristeromantica (da quanto
leggo e vedo eh)
Ho pero' l'impressione ci sia (anche? solo? parzialmente?) una motivazione
socio-politica, tanto per voler essere maliziosotti.
lzy 12 Set 2017 09:55
Il giorno martedì 12 settembre 2017 09:22:59 UTC+2, noquarter ha scritto:
>
> e une storia tristeromantica



Senza la quale col ******* sarebbe stato premiato
Scroogle 12 Set 2017 10:21
noquarter <noquarter@despammed.com> ha scritto:

> Benicio nelle sue fantasie orrorifiche mi e' piaciuto, nei suoi primi film
erano funzionali alle storie. Poi e' proseguito tra me*****-alti e bassi...
> Anche qui una bella dose fantastica e une storia tristeromantica (da
quanto leggo e vedo eh)
> Ho pero' l'impressione ci sia (anche? solo? parzialmente?) una motivazione
socio-politica, tanto per voler essere maliziosotti.
Karamazov 12 Set 2017 15:15
Il giorno martedì 12 settembre 2017 09:22:59 UTC+2, noquarter ha scritto:
> Il giorno domenica 10 settembre 2017 15:12:40 UTC+2, Karamazov ha scritto:
>> La vittoria di un film "fantastico" (qualcuno direbbe
>> da bimbiminkia) di stampo commerciale, è sicuramente
>> un evento, ma sarà davvero una svolta?
>
> Benicio nelle sue fantasie orrorifiche mi e' piaciuto, nei suoi primi film
erano funzionali alle storie. Poi e' proseguito tra me*****-alti e bassi...
> Anche qui una bella dose fantastica e une storia tristeromantica (da quanto
leggo e vedo eh)
> Ho pero' l'impressione ci sia (anche? solo? parzialmente?) una motivazione
socio-politica, tanto per voler essere maliziosotti.

Guillermo :)

premessa doverosa, il film non l'ho visto e non sono
un fan di Del Toro.

che ci sia un "messaggio" implicito mi sembra
abbastanza evidente, sul tema molto in voga della "diversità"
del resto Del Toro è noto per essere
un paraculo di prima grandezza in questo campo.
senza quello non ci avrebbe vinto sicuramente
un Festival.

si parla comunque, volenti o nolenti, di un film di genere,
un tipo di film che è passato in poco tempo,
dall'essere disprezzato (dalla critica engagè),
ignorato, tollerato come ospite bizzarro
nelle sale vicino ai cessi, destinatario
di rassegne ad hoc, ospite non in concorso,
ospite in concorso, vincitore di Festival.

insomma mi sembra di intravvedere una traiettoria
in tutto questo, al di là del film in sè.
noquarter 13 Set 2017 10:55
Il giorno martedì 12 settembre 2017 15:15:26 UTC+2, Karamazov ha scritto:

> un tipo di film che è passato in poco tempo,
> dall'essere disprezzato (dalla critica engagè),
> ignorato, tollerato come ospite bizzarro
> nelle sale vicino ai cessi, destinatario
> di rassegne ad hoc, ospite non in concorso,
> ospite in concorso, vincitore di Festival.

da rotten tomatoes a my*****s vedo solo critiche positive pero'
e non e' che ci sia stato il tempo per tutta questa parabola

> insomma mi sembra di intravvedere una traiettoria
> in tutto questo, al di là del film in sè.

indubbiamente
Nick Molise 13 Set 2017 12:47
On 13/09/2017 10:55, noquarter wrote:
> Il giorno martedì 12 settembre 2017 15:15:26 UTC+2, Karamazov ha scritto:
>
>> un tipo di film che è passato in poco tempo,
>> dall'essere disprezzato (dalla critica engagè),
>> ignorato, tollerato come ospite bizzarro
>> nelle sale vicino ai cessi, destinatario
>> di rassegne ad hoc, ospite non in concorso,
>> ospite in concorso, vincitore di Festival.
>
> da rotten tomatoes a my*****s vedo solo critiche positive pero'
> e non e' che ci sia stato il tempo per tutta questa parabola


Penso parlasse del *tipo di film*, che è nel tempo sta essendo accettato
anche a livello festivaliero.

>> insomma mi sembra di intravvedere una traiettoria
>> in tutto questo, al di là del film in sè.
>
> indubbiamente
>


Non ci si dimentichi però che Pulp Fiction - IL film di genere per
definizione, sbancò Cannes venti e passa anni fa.
Karamazov 13 Set 2017 13:42
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 10:55:45 UTC+2, noquarter ha scritto:
> Il giorno martedì 12 settembre 2017 15:15:26 UTC+2, Karamazov ha scritto:
>
>> un tipo di film che è passato in poco tempo,
>> dall'essere disprezzato (dalla critica engagè),
>> ignorato, tollerato come ospite bizzarro
>> nelle sale vicino ai cessi, destinatario
>> di rassegne ad hoc, ospite non in concorso,
>> ospite in concorso, vincitore di Festival.
>
> da rotten tomatoes a my*****s vedo solo critiche positive pero'
> e non e' che ci sia stato il tempo per tutta questa parabola

sì ma anche Avengers ha avuto ottime critiche
"dai Siti".
ma a vincere un Festival (dove ci si misura
con un altro tipo di critica) lo scalino è bello grosso.

>> insomma mi sembra di intravvedere una traiettoria
>> in tutto questo, al di là del film in sè.
>
> indubbiamente

non ho ancora capito se sia una cosa positiva
o negativa però.
Karamazov 13 Set 2017 13:59
Il giorno mercoledì 13 settembre 2017 12:48:12 UTC+2, Nick Molise ha
> Non ci si dimentichi però che Pulp Fiction - IL film di genere per
> definizione, sbancò Cannes venti e passa anni fa.

vero PF sdogana il film di genere con un'operazione
metacinematografica infarcita di citazioni
che vanno a solleticare la critica colta.

però qui parliamo di un genere particolare, un genere
che è un paria anche tra i film di genere, un prodotto
che generalmente è associato ad un pubblico
adolescente e di non eccelso livello culturale,
tantomeno cinefilo.
tloback@gmail.com 14 Set 2017 00:17
Il giorno domenica 10 settembre 2017 15:12:40 UTC+2, Karamazov ha scritto:

> La vittoria di un film "fantastico" (qualcuno direbbe
> da bimbiminkia) di stampo commerciale, è sicuramente
> un evento, ma sarà davvero una svolta?

Maghari prima de rispondere sarebbe il caso di vedere il film CHEDDICI?
Karamazov 14 Set 2017 13:24
Il giorno giovedì 14 settembre 2017 00:17:27 UTC+2, tlo...@gmail.com ha
scritto:
> Il giorno domenica 10 settembre 2017 15:12:40 UTC+2, Karamazov ha scritto:
>
>> La vittoria di un film "fantastico" (qualcuno direbbe
>> da bimbiminkia) di stampo commerciale, è sicuramente
>> un evento, ma sarà davvero una svolta?
>
> Maghari prima de rispondere sarebbe il caso di vedere il film CHEDDICI?

non si parlava del film in sè ma del fatto che avesse
vinto un certo tipo di film.
chissà come mai, al solito
non hai capito.
Once Upon a Time... 14 Set 2017 16:14
Il giorno martedì 12 settembre 2017 09:22:59 UTC+2, noquarter ha scritto:

>
> Guillermo nelle sue fantasie orrorifiche mi e' piaciuto, nei suoi primi film
erano funzionali alle storie. Poi e' proseguito tra me*****-alti e bassi...

Alla premiazione ha chiamato il leone d'oro appena vinto: "Sergio Leone"
Sono cose che contano... :-)

Michele

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Il cinema in Italia | Tutti i gruppi | it.arti.cinema | Notizie e discussioni cinema | Cinema Mobile | Servizio di consultazione news.