Il cinema in Italia
 

Morto Paolo Villaggio

SR2 3 Lug 2017 08:22
Se ne va un altro mito.

R.I.P.
Once Upon a Time... 3 Lug 2017 09:49
Il giorno lunedì 3 luglio 2017 08:22:12 UTC+2, SR2 ha scritto:
> Se ne va un altro mito.
>
> R.I.P.

Ciao Ugo,
mi hai fatto morire dal ridere quand'ero adolescente.
Ti ricorderò sempre

Michele
ADPUF 4 Lug 2017 21:46
SR2 08:22, lunedì 3 luglio 2017:

> Se ne va un altro mito.
>
> R.I.P.


Un innovatore della (tragi-)commedia italiana.


--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
lzy 4 Lug 2017 22:41
Silvio Berlusconi ricorda, commosso, l'attore genovese Paolo Villaggio,
scomparso all'età di 84 anni

http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/quando-mi-disse-sire-abbia-piet-1416103.html

Silvio Berlusconi - Mar, 04/07/2017 - 08:28
Caro Paolo, ora in cielo starai facendo sorridere gli angeli. Ma a noi, su
questa terra, mancherà il tuo modo di prenderti e prenderci in giro, la tua
maschera da commedia dell’arte, che sembra ingenua e spensierata ma in realtà
inchioda i nostri vizi e le nostre debolezze.
http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/quando-mi-disse-sire-abbia-piet-1416103.html
Once Upon a Time... 5 Lug 2017 09:50
Il giorno martedì 4 luglio 2017 22:41:38 UTC+2, lzy ha scritto:
> Silvio Berlusconi ricorda, commosso, l'attore genovese Paolo Villaggio,
scomparso all'età di 84 anni
>

Se uno lascia delle disposizioni testamentarie in cui vieta a
un determinato elenco di persone di partecipare al proprio funerale
e di rilasciare commenti e dichiarazioni pubbliche sulla propria
morte, secondo voi ha validità giuridica?

Attendo parere legale

Michele
Geos 5 Lug 2017 10:04
"Once Upon a Time..." ha scritto nel messaggio
news:89af6a8c-fa3a-4fb9-b5da-203b8d32e87e@googlegroups.com...

Il giorno martedì 4 luglio 2017 22:41:38 UTC+2, lzy ha scritto:
> Silvio Berlusconi ricorda, commosso, l'attore genovese Paolo Villaggio,
> scomparso all'età di 84 anni
>

> Se uno lascia delle disposizioni testamentarie in cui vieta a
> un determinato elenco di persone di partecipare al proprio funerale
> e di rilasciare commenti e dichiarazioni pubbliche sulla propria
> morte, secondo voi ha validità giuridica?

> Attendo parere legale

Sulle dichiarazioni pubbliche temo non ci sia nulla da fare. Per il resto,
ieri sentivo alla Zanzara un estratto di un suo precedente intervento alla
trasmissione dove face una lista semiseria della persone che avrebbe voluto
presenti al suo funerale. Credo si possa recuperare il podcast sul sito di
ra*****24 se ti interessa.
ilChierico 8 Lug 2017 17:53
On 05/07/2017 12:58, tonto wrote:

> Posso mettere nel mio testamento che se tizio partecipa al mio funerale o
> dice determinate cose i miei eredi non prenderanno un soldo?

Certo che puoi, come nel caso di testamento olografo ritrovato per caso
in una bottiglia, poi che abbia valore legale o meno, temo sia buona la
seconda.
ADPUF 8 Lug 2017 21:41
Once Upon a Time... 09:50, mercoledì 5 luglio 2017:
> Il giorno martedì 4 luglio 2017 22:41:38 UTC+2, lzy ha
>
>> Silvio Berlusconi ricorda, commosso, l'attore genovese Paolo
>> Villaggio, scomparso all'età di 84 anni
>>
>
> Se uno lascia delle disposizioni testamentarie in cui vieta a
> un determinato elenco di persone di partecipare al proprio
> funerale e di rilasciare commenti e dichiarazioni pubbliche
> sulla propria morte, secondo voi ha validità giuridica?


Direi di no, la Costituzione protegge la libertà di espressione
e di movimento.

Salvo che il funerale non avvenga in forma privata in luogo
privato, tutti possono partecipare.


> Attendo parere legale


Non sono esperto.


--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!
ADPUF 8 Lug 2017 21:46
tonto 12:58, mercoledì 5 luglio 2017:
>
> Qualcuno dovrebbe prendersi la responsabilità di impedire a
> certe persone di parlare o di presentarsi.


Sulle cerimonie, credo che possano essere limitate solo dal
Questore per ragioni di ordine pubblico.
(come con certi mafiosi)


> Posso mettere nel mio testamento che se tizio partecipa al
> mio funerale o dice determinate cose i miei eredi non
> prenderanno un soldo?
> Ed ai miei eredi converrà tappare la bocca con le cattive a
> tizio per avere i miei soldi?
> Temo proprio di no.


Intanto agli eredi prossimi (figli e coniuge) va in ogni caso
la "quota legittima", poi "tappare la bocca con le cattive" è
un reato, e la clausola testamentaria non ha valore.


> Posso solo essere molto chiaro nel mio "testamento morale"
> nella speranza che chi fa finta di non capire faccia brutta
> figura.


Ecco.

Non so fino a che punto un deceduto possa essere imputato di
ingiurie, diffamazione o calunnia...


--
E-S °¿°
Ho plonkato tutti quelli che postano da Google Groups!
Qui è Usenet, non è il Web!

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Il cinema in Italia | Tutti i gruppi | it.arti.cinema | Notizie e discussioni cinema | Cinema Mobile | Servizio di consultazione news.